PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non si programma un bacio

In una vita dominata dall'I-Pod
finanziata da contratti Co. Co. pro.
si vive da galline in un armadio
si conosce già la fine mai il preludio.

Ferie, storie di una vacanza
non ne avresti mai abbastanza
montagna, campagna, città, collina, mare
giornate da organizzare, spese da valutare.

Paese povero che finge il suo benessere
pieno nel gadget e vuoto nelle viscere
considera un vanto quella smart
e di un'attrice sa a memoria ogni suo flirt.

Ci vorrebbe proprio un gran bel "vaffa"
parola che non uso che mi aumenta la tariffa
ad un contratto con lo scatto alla risposta
la mia sarebbe questa:

la semplicità vince il trucco e l'artificio
come in amore non si programma un bacio.

 

7
6 commenti     8 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

8 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 07/07/2013 20:51
    La spontaneità dell'atto trionfa su ogni artificio. Ben detto!
  • Anonimo il 07/07/2013 14:46
    Ma sì, diamogli un vaffa a questa società in cui solo il virtuale è reale!
    Con parole pacate, ma incisive, hai sintetizzato la realtà attuale. Diamogli un vaffa, come dici tu, ma oramai le parole non bastano più.
    Buona domenica!
  • Don Pompeo Mongiello il 06/07/2013 13:56
    Lodevole nella forma e nello stile. I miei più vivi complimenti!
  • silvia leuzzi il 06/07/2013 10:46
    Questa poesia vola come una carezza di una piuma e frusta l'anima e i pensieri obbligandoli a ragionare, a capire. Autentica l'espressione di quel " ci vorrebbe proprio un bel vaffa... " che è poi quella parola che ci sorge spontanea di fronte a tanta efferata stoltezza. Grande Antonio proprio bella complimenti
  • Anonimo il 06/07/2013 10:02
    Semplicità: fonte della vera saggezza, dell'autentica bellezza.
    Bellissimo pensiero, espresso con la "freschezza" di linguaggio che ti è propria.
  • Anonimo il 06/07/2013 09:53
    veritiera fino all'osso; anche se lo stesso è ridotto ormai in polvere. musicale, piccante, provocatoria, incisiva e reale. ottima stesura.
  • Vincenzo Capitanucci il 06/07/2013 07:11
    si vive da galline in un armadio... come quelli che vanno semprein giro con un preservativo in tasca... e la parola semplicità e purezza l'hanno perduta... nella carta sim... di un telefonino... senza risposta..
  • Auro Lezzi il 06/07/2013 06:53
    Proprio perchè il bacio è improgammabile.. Quando s'inizia a baciare meglio non fermarsi più.

6 commenti:

  • laura il 07/07/2013 15:19
    Vero tutto ciò che scrivi. viviamo in un mondo fatto di tanto vuoto, in cui è scomparso ogni valore e ogni rispetto! concordo con te un bel Vaffa servirebbe.. Tutto ruoto intorno al materiale e ci preoccupiamo del futile, senza interessarci a ciò che davvero ci riempie il cuore. Un bacio non si programma hai detto bene, per questo ci rende felici e ci fa provare emozioni... bravo Antonio scritta benissimo e molto apprezzata saluti
  • Anonimo il 06/07/2013 19:46
    "... la semplicità vince il trucco e l'artificio
    come in amore non si programma un bacio."
    Tra le tue più belle. Poesia condivisa, vera, schietta, scritta benissimo.
    Bravo Antò!
  • Anonimo il 06/07/2013 19:42
    quanto é vero ciò che scrivi in righe di poesia... anto stai diventando un giovane saggio...
  • loretta margherita citarei il 06/07/2013 18:56
    ottima analisi, bravissimo eccelso poeta
  • stella luce il 06/07/2013 12:35
    Molto bella e diversa dal tuo genere... si vive freneticamente ma pieni di nulla, si sa del vip e niente del nostro vicino... la semplicità vince sempre così cime i baci vanno sempre donati e mai programmati...
  • Anonimo il 06/07/2013 05:54
    La nostra vita abbonda di inutilità, apparenza e mera superficialità... ma almeno l'amore possa essere sempre sincero, come la spontaneità dei suoi baci... Sentita e piaciuta, Antonio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0