PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vorrei mandare al macero i pensieri

Vorrei mandare al macero i pensieri
dilaniando il ricordo di un tempo che già invecchia.
Ripenso a quell'amore e poi ti incontro
solo visione onirica... poi il risveglio...
Vacillo, annaspo, è la mia mente a urlare!
Vorrebbe dirti che ti ama ancora
che ciò che è stato è in lei, è marchiato a fuoco
segno indelebile che ormai si porta addosso.
Vorrei mandare al macero i pensieri
per non soffrire più, strapparmi il cuore
nel nome di un amore che hai già dimenticato
che a me ha dato il senso del vivere e morire.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • giuliano cimino il 14/07/2013 00:19
    dedica struggente ed emozionante.. complimenti poetessa il tuo poetare sincero emoziona
  • Anonimo il 10/07/2013 19:10
    Si avverte la sofferenza per qualcosa che ci coinvolge ancora. Purtroppo i pensieri generano da noi stessi che siamo responsabili del loro parto.
    Solo quando avremo preso piena coscienza del nostro stato potremo veramente sentirci liberi e liberati dal peso dei nostri pensieri. Ben scritta e coinvolgente.
  • Raffaele Arena il 10/07/2013 01:17
    Scritta in modo diretto e sentito. È duro, quando si ama una persona, esser lasciati così, senza una sorta di "appoggio" psicologico umano alternativo. Toccante e ben scritta.
  • Anonimo il 08/07/2013 12:48
    stupenda e struggente scrittura, mi ci ritrovo molto, e davvero con il cuore in mano ti posso dire che capisco... purtroppo quando si vive di certe angoscie, nulla e nessuno ci puo' aiutare, nemmeno macerare i ricordi, e non credo nemmeno che il tempo cancelli le cose, perchè se le cancella, vuol dire che non erani importanti... si deve cercare comunque di voltare pagina, e di riempire lo spazio del cuore con altri sentimenti, parlo bene, ma razzolo male, te lo assicuro... molto brava Marcella

18 commenti:

  • marcella vitelli il 23/08/2013 07:58
    Mino, grazie del tuo passaggio e dell'apprezzamento.
  • Anonimo il 22/08/2013 10:34
    La tua poesia è veramente molto toccante e piena di sofferenza! Scritta col cuore... ferito! Meravigliosa!!!
  • marcella vitelli il 11/07/2013 09:51
    Grazie Augusta, Raffaele e Salvatore per i Vs commenti.
  • augusta il 10/07/2013 11:57
    brava.. il mio plauso... 1 beso
  • marcella vitelli il 10/07/2013 09:24
    Grazie Nico. Mi fa molto piacere il tuo passaggio.
  • Anonimo il 10/07/2013 09:17
    Verso profondi e taglienti, che esprimono egregiamente il dolore provato. Complimenti.
  • marcella vitelli il 10/07/2013 08:49
    Grazie Chira dell'apprezzamento e dell'augurio. a presto.
  • marcella vitelli il 10/07/2013 08:48
    Grazie a voi, Raffaele, Paola e Mara del Vs. passaggio. A presto
  • Mara il 10/07/2013 06:13
    Bellissimi i tuoi versi, anche se pieni di dolore. Sarà banale, ma ti dico che dopo la notte più scura torna sempre il sole.
  • Anonimo il 09/07/2013 18:22
    Questa tua, mi ricorda la mia poesia sul dolore, che diceva in proposito:
    "Esiste un solo medico
    capace di placarlo:
    il tempo..."

    Versi belli e sentiti.
  • Anonimo il 09/07/2013 16:00
    Passata fra questi stessi rovi... perfetto il commento di stefano t.
    L'amore che va perduto poi, spesso, si ritrova in "altro" centuplicato! auguri Marcella... Versi dolorosi ma immensamente sentiti: scritti col cuore in mano, lo stesso che non va strappato perché altro amore riceverà.
  • marcella vitelli il 09/07/2013 11:37
    Grazie lella.
  • Anonimo il 09/07/2013 11:32
    molto ma molto sentita. momenti condivisi. brava
  • marcella vitelli il 09/07/2013 08:33
    Grazie Loretta per avermi "letta" ed apprezzata.
  • marcella vitelli il 09/07/2013 08:33
    Grazie Ely del tuo passaggio. Mi spiace che ti ritrovi in una situazione simile ma spero che, per entrambe, presto questo dolore possa allentare la sua morsa. Grazie ancora, a presto.
  • loretta margherita citarei il 08/07/2013 17:00
    molto intensa apprezzatissima
  • Ely xx il 08/07/2013 13:22
    Bellissima. Hai la capacità rara di esprimere con pochi versi tutto il dolore e il sentimento. Un concentrato di dolore nel quale mi ritorovo appieno.
  • marcella vitelli il 08/07/2013 12:59
    Infinitamente grazie, Stefano. È molto vero ciò che dici e concordo pienamente con te. le cose importanti non si cancellano mai... soltanto il tempo lenisce il dolore... almenno si spera...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0