accedi   |   crea nuovo account

L'esilio

... Sofferenza...
"la sofferenza è il mio unico mondo"
non dovuto dal colpo di spada portato a fondo
non da quei gocci di sangue che incidono in volto
ma chiuso in petto è il suo tormento
"... quelle candide ali..."
candide ali che non lo possono trasportare
è troppo il peso del suo manto
sono troppe le colpe che non ha rimpianto
troppi fantasmi
... troppi cuori
i suoi errori hanno stritolato
... troppe genti
la sua leggerezza ha esacrato
... solo...
convinto che nessuno potrà mai giustificarlo
fermo solo del rimpianto
... solo...
lontano da quelle candide ali
che, per molto tempo (ed ancora adesso)
il suo cuore ha rimpianto
"Lontano da quel mio dolce incanto"

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0