username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Le angosce dell'anima

Angosce dell’anima

Le angosce dell’anima
sono come cataclismi,
il sole s’inganna e le stelle
si turbano!
È come se i cieli e l’universo
si rovesciassero sul nostro
sconforto.
Le angosce dell’anima annientano
ogni progetto, ogni ambizione, ogni speranza.
Le cose belle che hanno fatto
pulsare la nostra vita,
si strappano come se fossero
investite dal vento,
si aprono come se fossero nuvole,
si dileguano come ceneri
di nebbia.
Stracci di ciò che non fu
e che non potrebbe essere stato.
Dietro alla disfatta, sorge pura,
la solitudine implacabile del
cielo deserto e stellato!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 28/10/2013 02:49
    apprezzata complimenti..

12 commenti:

  • gianni castagneri il 14/03/2014 07:44
  • Sergio Fravolini il 02/10/2010 11:16
    Amarezza lucida e espressa.

    Sergio
  • Anonimo il 23/11/2008 08:59
    L'angoscia non può annientare nessun progetto se Tu non glielo permetti! È semplicemente uno stato temporaneo che può essere controllato e modificato, se lo vuoi. Tutto dipende da te...
    Bella poesia, Brava
  • andrea venturi il 30/09/2008 08:40
    complimenti Donatella bella poesia
  • Ada FIRINO il 17/12/2007 15:27
    Nonostante l'amarezza che, viva, trapela dai versi, la poesia riflette una certa musicalità, accostando sentimenti ad un infinito che si rivela nel "cielo deserto e stellato".
    Angoscia... nemica della speranza!
    Ciao Donatella.
    Ada
  • Riccardo Brumana il 14/09/2007 00:21
    scritta molto bene... ma l'angoscia è una sensazione che rifiuto, essa è generata dal nostro sentirci piccoli di fronte da un problema che ci appare grande... affrontalo a denti stretti e ti accorgerai che non era poi così grande
  • Ivan Benassi il 07/09/2007 09:52
    Bella, molto. Stupenda l'immagine della solitudine nel...
  • Angela Maria Tiberi il 02/09/2007 21:11
    Angosce dell'anima vengono attutite solo con la fede e la speranza del Regno di Dio. Ti capisco e ti comprendo.
  • luigi deluca il 31/08/2007 08:31
    "Le cose belle che hanno fatto pulsare la nostra vita" RIMANGONO e ti danno la forza, toccato il fondo dello sconforto, di..."uscir a riscoprir le stelle!" gigi
  • augusto villa il 27/08/2007 20:53
    Bella e vera!!! Brava!
  • Anonimo il 27/08/2007 11:44
    La sofferenza dell'anima è più devastante di qualsiasi dolore fisico, anche se l'uno è legato all'altro. Bella Donatella
  • roberto mestrone il 26/08/2007 21:43
    Le angosce dell'anima annientano la nostra serenità, la gioia del nostro cuore.
    Pensieri molto profondi...
    Brava Donatella!
    Ro

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0