accedi   |   crea nuovo account

Roma d'estate

Sonnolenta
così ti amo
le strade quasi deserte
sembrano oasi, le piazze
con le vecchie panchine
le aiole incolte, con i cani
gli sporadici fiori

Sembran giganti buoni
quei palazzi vecchi
di un epoca lontana
i cortili interni
come piazze di un paese
c'è spazio ovunque, così
anche nel tuo cuore

Una vecchia fontana
acqua buona
che sembra un nettare, d'estate
trasudan silenzio
quelle palazzine liberty
coi piccoli giardini
pieni di rose

Così ti amo
vecchia Roma
saggia, senza averne l'aria
quasi immobile, levigata
come se aspettassi sempre qualcosa
che mai ti sconvolgerà

 

2
6 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 17/07/2013 22:35
    Roma, col suo fascino muto che parla all'uomo. Godibile al massimo nel periodo estivo e di notte.
    Piaciuta la dedica per questa città unica e indimenticabile.
  • Raffaele Arena il 17/07/2013 21:41
    Una sorta di tributo che inquadra una città bellissima. Crocevia di pooli, patria della Cristianità. Roma è bellissima!!!!

6 commenti:

  • loretta margherita citarei il 18/07/2013 06:12
    bella poesia, roma è splendida sopratutto nelle sere d'estate
  • Ellebi il 18/07/2013 01:09
    Molto bella, suggestiva, complimenti.
  • Maddy il 17/07/2013 23:27
    La vecchia roma è una grande del passato che ha dato l'esempio di civiltà a tutti noi.
    eterna roma
  • Nico Posillipo il 17/07/2013 22:57
    hai ragione, apprezzo i posti che visito quando sono deserti e hai un contatto più intimistico con quest 'ultimo proprio, hai reso bene l idea
  • ciro giordano il 17/07/2013 22:51
    un rapporto di odio amore il mio, mai di indifferenza... in questa stagione, ed in certi quartieri, questa città, per me, da il meglio di sè... grazie a tutti per avermi letto ed averla apprezzata
  • stella luce il 17/07/2013 22:28
    Mai stata a Roma anche se l ho nel cuore x altre ragioni... bei versi di una città frenetica ma che nella notte pare essere a riposo... molto bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0