accedi   |   crea nuovo account

Zanzare

Le zanzare in questo sito
sono molto numerose,
sarà forse perchè è estate,
con le molte annaffiature.
Si proliferano in massa
e punzecchiano i poeti
che sul sito ancora scrivono,
ma c'è un insetticida
ad azione abbattente,
che le farà scappare via
speriamo per sempre.

 

2
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 18/07/2013 10:45
    Non confondiamo le povere zanzare che succhiano il sangue per mangiare, con le zanzare povere che pizzicano per ino cul are tutto il loro veleno.
    Comunque sia pur'esse sono creature che hanno bisogno di cure particolari e di attenzioni, specie quando si poggiano sui coglioni.
    Bellissima poesia signora Pinco, ma sei stata mozzicata da qualcuna di loro?
    Ricordati che sono tutte uguali ed è difficile capire chi è stata a pizzicarti... meglio avere il lanciafiamme a portata di mano!
    Evviva le zanzare!

7 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 24/07/2013 21:12
    Sei davvero una forza della natura...
  • stella luce il 19/07/2013 13:57
    versi i tuoi che condivido in pieno... solo temo che la zanzara sia un insetto che resiste a tutte le stagioni e speriamo che l'insetticità dell'indifferenza le possa fare andare altrove...
  • Anonimo il 18/07/2013 22:58
    odio le zanzare. brava
  • Anonimo il 18/07/2013 17:20
    Ho scritto due volte "sono"...
    Brava Pinco, sei forte!
  • Anonimo il 18/07/2013 17:18
    ... ma queste non sono sono zanzare... sono vespe! Per ammazzarle ci vogliono i pompieri! Se non si ammazzano subito, si moltiplicano!
    Chiediamo aiuto... altro che far finta di niente!!!!
  • loretta margherita citarei il 18/07/2013 17:03
    l'indifferenza penso il miglior flit, forte annarita, 1 beso
  • Anonimo il 18/07/2013 12:56
    sei sempre la solita pinco... unica, se non ci fossi bisognerebbe inventarti... brava!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0