accedi   |   crea nuovo account

In memoria di Vincenzo Cerami

Pura, intangibile riscorgerò
la penna che mi fu figlia e madre
in quell'ubriacante affastellarsi di astri
dove la luce spavalda amoreggia
con il disarmonico ma seducente uman respiro.
Danzeranno ancora i fotogrammi
con movenza avvolgente
di rilucenti baiadere
a rimembrare che arcano film è la vita
struggente dovere di ridere
o intonsa ricchezza del gemere;
la vedi, Roberto, laggiù
quella macchina da presa
di tossire fiera e complice i nostri sorrisi
si compiace e sempre si compiacerà,
Dio di dimorare mi conceda sempiterno
nell'artistico e multiforme peregrinare
di Aisha e Matteo,
quanti sogni rintanati ancora urlano
nelle pellicole che vedrò e amerò
senza esserne visto;
a voi lascio, uomini così compresi e incompresi,
il seme gravido della mia poesia,
e l'arte che sul suo calesse di zucchero
accolse questa vita mia.





--------------------------------------------------------------------------------

 

2
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 18/07/2013 17:46
    Mi piace definire Cristiano come "poeta della coscienza", perché è unico, nel suo genere e perché riesce a mantenere vivo, nelle persone che leggono, un interrogativo che va al di là dell'apparire e che le focalizza sui contenuti reali.
    Per tale motivo, anche il personaggio di oggi, va visto nella sua giusta luce, umanitario-creativo, in direzione di un insegnamento di ricerca di significato.
    Spero d'essermi spiegato.
    Complimenti, caro Cristiano, e buona serata.

9 commenti:

  • Anonimo il 18/07/2013 19:45
    dedica bellissima ad un uomo di spessore... hai saputo in versi di poesia disegnare e focalizzare le doti del grande Cerami... complimenti di cuore...
  • Anonimo il 18/07/2013 19:26
    Caro Cristiano, è quello che penso di te ed è giusto che te lo dica.
    La tua cultura è evidente, ma è insieme alla carica umana che fa di te una persona unica e vera, specie in questo sito che rispecchia tanto i difetti presenti nella nostra società.
    Ciao Cristiano
  • cristiano comelli il 18/07/2013 18:10
    Direi che il migliore omaggio a Vincenzo, oltre alle vostre parole, lo abbiano fatto le lacrime vere di Roberto Benigni durante una recente trasmissione. Non voglio sminuire in alcun modo la statura artistica di Roberto, ma quello con Cerami è stato per lui, ritengo, un incontro capace di estrarre le sue doti di attore e regista migliori. Nei film più scanzonati come "Il mostro" così come in quelli più d'impatto emotivo forte come l'indimenticabile e insuprato (da Benigni) "La vità e bella". Ma mi piace ricordare anche l'esilarante Johnny Stecchino. Ciao e grazie.
  • Anonimo il 18/07/2013 17:57
    Bellissima dedica per il nostro Vicenzo Cerami!
    Il Film "la vita è Bella" è stupendo e commovente.
    Complimenti Cristiano, sei l'unico a scrivere questo genere di cose!
  • cristiano comelli il 18/07/2013 17:56
    Salvatore mi hai commosso, non sai quale etichetta mi hai messo addosso, avverto il peso dell'inadeguatezza nell'indossare il vestito che hai generosamente voluto cucirmi sulla pelle.
  • loretta margherita citarei il 18/07/2013 17:18
    doverosa dedica ad un uomo di grande sensibilità, con nobile cuore, visto che ha scritto la scenogrfia della vita è bella, piaciutissima
  • Anonimo il 18/07/2013 16:37
    Mi meraviglia sempre il tuo modo di rendere omaggio a personaggi più o meno famosi ma sicuramente IMPORTANTI per te e non solo, come in questo caso. Speciale Cristiano, grazie!
  • Maddy il 18/07/2013 16:33
    Abbracciando con uno sguardo la moltitudine urlante.
    Complimenti.
  • cristiano comelli il 18/07/2013 15:58
    Solo l'impronta indelebile vergata sulla mia anima dal film "La vita è bella" sarebbe sufficiente a concedere dal mio cuore e al mio pensiero un posto stabile per Vincenzo Cerami. Un uomo di classe, genio multiforme cui mi auguro sia dedicato quanto prima qualcosa di importante, magari un premio cinematografico.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0