username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Emozioni

L'oscurità fiocca su noi.
Sull'amor che brama avevo,
Quel che tanto paventavo.
Sfavillanti occhi facean emerger
l'impeto de nostri cor.
Cupi pensier a menti corron,
ardor si indebolisce.
Fioca fiamma col timor di perire
Scintilla ancor un po'per sperare.
Senza senno si affliggon torti.
Sii la mia miglior bellezza tu
Ed io la radice della vita tua.
Or son smarrita.
Necessità di bagnar ulteriormente
Il terreno del nostro amor morente.
Non trascurar quel fuoco
Ancor non giunto alla fine.
Posa un altro ceppo cosicché,
Il baglior della luce
Riscaldi il cor nostro nuovamente
E persista viva eternamente.

 

2
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 18/07/2013 22:42
    mi è piaciuta. bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0