username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Che tu possa ricordare l'esatto attimo prima

Ho ascoltato i tuoi pensieri.
Anche se li hai eclissati e ogni tanto
dissimulati, io c'ero lo stesso.
Hai imparato a vivere bene
nella tua dimensione, lo so.
Hai le tue carte musicali, i tuoi mestieri,
le tue dediche,
la tua ponderata spartizione di tempo.
Forse hai sentito campanelli suonare,
nocche su porte in ciliegio bussare,
telefoni squillare, passi incombere
e vento spostarsi.
Ti sembrava fossi io. Lo so.
Ho trascorso 100 giorni a
improvvisarmi fantasma.
Ho lustrato le mie ali. Le ho allenate con poesia
e orchestre a suonare.
Ho attraversato un sentiero lungo un giorno e una notte
tutte le notti, solo per venire da te,
solo per farmi sentire vicina.
Per tenerti la luce quando iniziava a far buio,
per raccogliere il libro cascato per terra,
per vederti dormire, aspettare l'alba ed andare.
E quando non ho potuto, so che tu eri con me
a far lo stesso. Ci siamo dati il cambio
per accudire le nostre anime dal sonno delicatissimo.
Ce ne siamo stati così a dondolare senza sapere perché,
pur avendo tanti impegni, obblighi, affetti, divertimenti,
passatempi, pause e piogge di malinconia,
l'unica che ci ha sentiti piangere,
l'unica che sa farci ragionare,
o smettere di farlo...
Anime così camminano su fili dorati
in cerca del loro equilibrio.
Il filo è bello e prezioso, ma sotto inevitabilmente,
s'incontrano il vuoto e la paura.
Guardammo in alto,
noi un giorno lo facemmo insieme.
E forse fu lì che i nostri occhi
riuscirono a riconoscersi.
Adesso il tempo sarà sotto mentite spoglie,
sarà sotto i nostri corpi celato.
Ci metteremo un po' a ritrovare
il centro di nostri discorsi.
Perché saremmo curiosi del resto.
Saremmo nascondiglio dei nostri desideri.
Noi... anime fatte di eterno
e anche di niente,
ci ritroveremo presto
in un esordio fatto di mani e congiunzioni.

 

3
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 03/10/2015 23:47
    Molto bella... complimenti.

2 commenti:

  • AlfaCentauri il 26/10/2014 22:44
    ... fb2923
  • Anonimo il 26/10/2014 16:29
    È un'autentica meraviglia per me.. Così delicata, sensibile, coraggiosa, estetica, saggia, fresca..!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0