accedi   |   crea nuovo account

Come gnu e licaoni

Fra schizzi d'acqua e luci
una lunga coscia tra lustrini
gli occhi accesi dell'adolescenza,
con quella voglia e l'incoscienza
che fa della gioventù il riso.

Si spendono nel gioco
sempre quello tondo di una palla,
gruppi di giovani maschi
che, a vederli
dal mio osservatorio di testa vecchia,
in nulla si differenziano
dagli gnu o i licaoni,
davanti alle fatali grazie
delle giovani gazzelle.

Belle, fresche e luminose
portano rose tra i capelli,
ambrate pelli di mimose
camminano sinuose
e, tra i salti e gli schizzi di quelli,
serpeggia elettrizzante
il frutto succoso dell'amore.

 

2
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio Garganese il 19/07/2013 19:43
    Son belli i ragazzini che si divertono, un'occasione di teneri confronti. Per loro la possibilità di vivere il presente, per noi un ottimo ricordo che, comunque, si può sempre rinnovare. Con tanta consapevolezza in più.
  • Anonimo il 19/07/2013 16:04
    l'amore dei ragazzini, vero, puro, sincero... lo hai descritto molto bene, mi hai fatto ricordare quando anche io da giovane giocavo a pallone in parrocchia e un occhio andava alle ragazze sedute a bordo campo che con i loro sorrisini ci facevano fare di tutto e di più... adesso sinceramente credo che le cose siano un po' cambiate, ma la poesia è davvero bella...

5 commenti:

  • silvia leuzzi il 21/07/2013 12:09
    ahahahahahha Fabio mi hai fatto ridere da matti... mi è venuto così senza pensare alla bellezza o bruttezza... era buffo vedere questi ragazzi e mi è sovvenuta l'immagine di giovani animali alle prese con l'amore per le femmine... hai presente Quark? ahahha ciao grazie
  • Fabio Magris il 21/07/2013 10:10
    Un accostamento molto vero anche se particolare quello dei ragazzini nel gioco del pallone ai gnu e licaoni. Hai risvegliato in me ricordi giovanili... ma... perché proprio gli gnu e i licaoni??? sono brutti...
  • silvia leuzzi il 19/07/2013 22:31
    Sono belli e buffi i ragazzini quando cercano di farsi notare dalle ragazzine.. li si guarda con affetto e come ben dice l'amico Antonio con la sobrietà di una consapevolezza nuova, che è il dono della maturità
  • stella luce il 19/07/2013 16:33
    beata adolescenza in cui tutto appare pieno di passione... bei versi nostalgici ma lieni di passione
  • Maddy il 19/07/2013 16:11
    L'amore giovane non si dimentica mai.
    Bella ed apprezzata.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0