PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il Monovolume di un bacio il bagaglio e l'interlocutore come vano motore

- le labbra che non baci non le ascolti neanche più ma Ti sei mai chiesto se mentre le baciavi le hai veramente ascoltate -


La parola
è
un ponte di trasmissione

se la ragione di solito pensa ad altro
pronta solo a volersi riprendere il monopolio di voce che per un attimo gli è stato rubato dal bagagliaio da un vano motore

il cuore ha la facoltà di attraversarlo silenziosamente per giungere con orecchio d'ascolto sulle labbra dell'altro

 

3
3 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 20/07/2013 17:25
    "La parola è un ponte di trasmissione" che forgia il più nutrito libro del viver nostro. Penso che sia un aforisma questa mia recensione... GRANDIOSO COME SEMPRE VINCE'... INEGUAGLIABILE...
  • cristiano comelli il 20/07/2013 14:04
    Ascoltare le labbra, intuizione poeticamente e artisticamente geniale che solo un cavallo di razza della poesia come Vincenzo Capitanucci poteva creare. Questa similitudine vale da sola l'intera poesia, grandioso ancora una volta.
  • Anonimo il 20/07/2013 08:08
    Che i nostri incontri con la vita, soprattutto con le persone, siano sempre e innanzitutto <ascolto> di ciò che ci sta vevendo incontro.
    Che bell'invito, questo tuo di oggi, Vincenzo! Unito a quello che ci ha appena fatto Aurelio -sorridete!, fatemi subito un sorriso!- ci fa incominciare davvero bene questa calda giornata d'estate. Grazie.

3 commenti:

  • Eugenia Toschi il 20/07/2013 09:06
    Chi parla troppo non ascolta
    l'ascolto è un arte divina
    solo chi possiede spiritualità sa tacere, per "ascoltare" le labbra altruì... molto bella, bravo, buon fine settimana Vincenzo.
  • Anonimo il 20/07/2013 08:10
    Chiedo scusa per l'errore. Oggi il correttore automatico non ha funzionato e... nemmeno il mio.
  • silvia leuzzi il 20/07/2013 07:10
    Originale mio buon Vincenzo davvero da rileggere più volte

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0