accedi   |   crea nuovo account

Mistica Regina

Vieni a me,
Mistica Regina,
Tu che con la Fede,
Vai aldilà del cielo.

Non voltarti,
Lasciati guardare,
Dagli occhi miei, asceti
Che non sanno amare.

Tu che conosci l'amore,
Dea ribelle,
Che portasti fulgide passioni
All'uomo di ghiaccio.

Ascolta il mio cuore,
Sussurra alla mia anima
Confortanti parole.

Guarisci il mondo,
Dalla piaga dell'indifferenza.

Nutri la terra
Con la tua benevolenza.

Mistica Regina,
Resta qui con me.
Nella mia vita,
Destino, della morte.

Mai si compie,
Mai finisce.
Questo ciclo disperato
Di lacrime e
Emozioni.

Non abbandonarmi
non lasciarmi solo,
Donami l'assenso
della Speranza.

Un dispiacere,
posticipato.

E mai più
Ti rivedrò.

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 23/07/2013 15:21
    UN SOGNO D'AMORE... UNA PREGHIERA DAL CUORE... UNA LACRIMA DA ASCIUGARE... SEQUELA COSTRUTTA MIRABILMENTE...

2 commenti:

  • stella luce il 23/07/2013 22:44
    un amore regale ma che fa soffrire... bravo
  • Andrea il 23/07/2013 15:34
    Amore impossibile, idealizzato. Mi ispirò una canzone del gruppo progressive rock anni '70: "Camel". Il titolo è, appunto, "Mystic Queen".

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0