PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Amara luce

Con una violenta pedata
ho cacciato l'alba lucente.
Voglio ancora la notte
che mi fa vivere con te,
incastrati nel nostro sogno d'amore.
Per il resto c'è tempo. Tanto tempo ancora...

 

2
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 25/07/2013 15:20
    Molto significativa questa tua.. in pochi versi esprimi un concetto molto profondo.. complimenti.
  • Rocco Michele LETTINI il 25/07/2013 08:47
    QUANDO SI AMA DAVVERO... QUESTO ED ALTRO... PUR DI RESTARE COL PROPRIO AMORE.
    A Genzano c'è un detto: Vulia, vulia mal'timp e scuria k sta semp k tev... (Vorrei, vorrei maltempo e la notte per restar sempre con Te) IL VERNACOLESE SCRITTO DA ME NON È AFFIDABILE

  • Anonimo il 25/07/2013 07:56
    Ci volevano ancora due versi:
    Perché tanto a lavorare
    noi non dobbiamo andare!

1 commenti:

  • Anonimo il 25/07/2013 07:58
    Doveva essere una recensione... data la <profondità di senso> del mio commento!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0