accedi   |   crea nuovo account

La mela marcia

La rigiravo tra le mani
con la voglia di addentarla
bella rossa e profumata,
decisamente invitante...
Con decisione le diedi un morso
ma dal sapore mi accorsi subito
che qualche cosa non andava,
guardai il suo cuore
e vidi che era marcio.

 

3
5 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Auro Lezzi il 25/07/2013 16:48
    Attenti ad addentar le mele.. Nascondono troppe insidie... Ottima Anna rita.
  • Anonimo il 25/07/2013 16:28
    Mai farsi ingannare dalle apparenze!!!
    Molto bella e attuale Anna Rita... scritta con ironia, come piace a me!
  • Rocco Michele LETTINI il 25/07/2013 15:07
    FELICE ESTATE ANNA RITA... E CON SEMPRE ACUTI E VERI VERSEGGI...
  • Anonimo il 25/07/2013 13:31
    Come dire che non è l'abito che fa il monaco o che sono le poesie scritte a definire ciò che siamo.
    Però una mela al giorno leva il medico di torno... quando non è marcia.
    Signora Pinco, ma dove le compra le mele su questo. sito?

5 commenti:

  • Anonimo il 29/07/2013 18:07
    Ho fatto uno studio in proposito e ho scoperto che il marcio non dipende da un comune verme, ma da un particolare verme di sesso femminile,. età sulla sessantina, con propensione verso il virale.
    Quindi, occhio a quello che mordi, potresti addentare la parte posteriore della mela, più marcia, in cui si annidano le fetenzie virali che poi provocano rotture e scassamenti, anche agli intestini!
  • Ugo Mastrogiovanni il 29/07/2013 09:54
    L'aspetto esteriore riserva sempre degli inganni, dobbiamo sbucciarle le mele, esaminarne la polta, che se a volte lo facciamo mal volentieri.
  • Aedo il 25/07/2013 22:39
    Eh, le mele marce non si riconoscono subito e a volte, quando si provano, il danno è fatto. Poesia suggestiva! Brava!
  • Rocco Michele LETTINI il 25/07/2013 15:06
    METAFORA E CHIUSA IN UN INTRECCIO IRONICO E SAPIENTEMENTE COSTRUTTO
  • Anonimo il 25/07/2013 12:40
    similitudine sottile, con sapiente ironia riesci sempre a stupirci, bravissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0