accedi   |   crea nuovo account

L'ammore è doce

L'ammore è
doce...
comme o tiro e nu tuscano
doce,
comme a l'urdeme surso e na birra amara
doce,
comme o zucchere 'int' 'o mare

 

1
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 03/08/2013 13:02
    Quando la poesia sa dire tutto anche senza -quasi- parlare.
    Come il tuo magnifico dialetto.
  • Salvatore Masullo il 02/08/2013 21:27
    Pochi versi ma veramente belli con metafore molto azzeccate. Consentimi solo di suggerirti che l'ultimo tuo verso ("comme o zucchere in do mar" l'avrei scritto così: "comme 'o zucchero dinte''o mare", perchè la lingua napoletana spesso va scritta in un modo e pronunciata in altro modo (cioè proprio come tu l'hai scritta): funziona un po' come tutte le lingue straniere, non come la lingua italiana che si scrive e legge allo stesso modo. Per il resto veramente bravo, complimenti!
  • SalvatoreCierro il 02/08/2013 00:57
    L'anti utopico che può farci stare bene, anzi dire un anti anti utopico, che potremmo chiamare anche romanticismo, sij proprio nu nammurato doce

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0