username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il rispetto per la vita

La vita e' generosa,
ha sempre qualcosa da donarti:
una giornata di sole,
un cielo stellato,
il sorriso di un bambino,
lo sguardo dell'innamorato,
l'abbraccio della madre,
la gioia di un figlio.
Vivine pienamente ogni istante.

 

3
6 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 30/07/2013 17:07
    Il senso di proprietà e di possesso sono tipici di noi esseri umani. Gli "attaccamenti" alle cose. Riguardo la tua riflessione mi vien di dire e meno male che non ci appartiene, la possiamo comunque condividere con gli altri, scambiarci le esperienze, volersi bene. Sarebbe un monopolio di possesso ingiustificato.
  • giuliano cimino il 29/07/2013 23:44
    struggente ma vera.. come ogni poesia degna di chiamarsi tale la tua seppur semplice apparentemente lo è Vera. e forte
  • Anonimo il 27/07/2013 23:15
    In sintonia con Cristiano, ma anche con le tristezze di chi, a volte, nel cogliere un bene, coglie anche il suo struggente desiderio di possederlo... direttamente.
  • AlfaCentauri il 27/07/2013 22:59
    È vero! nel senso che ne possiamo godere ma niente è nostro e nel senso, questo triste, che tutto ci può essere tolto da un momento all'altro.
    così pure, per quanto riguardano gli ultimi tre versi: i figli non sono nostri soltanto perché li abbiamo partoriti...
    Ma purtroppo vice spesso il grande egoismo dell'umo e la presunzione che tutto sia proprio.
  • Rocco Michele LETTINI il 27/07/2013 16:28
    QUANTO SAREBBE DOLCE LA VITA SE I TUOI GENEROSI VERSI TROVEREBBERO RISCONTRO... MA NON SEMPRE L'ACQUA SGORGA LIMPIDAMENTE... UNA SEQUELA D'ANIMO AMOREVOLMENTE CORREDATA...
  • cristiano comelli il 27/07/2013 15:48
    La poesia, nel complesso, è godibile, solo mi dispiace che alla fine lei lasci spazio alla consapevolezza che tutto ciò non ci appartiene. Io credo, modestamente, che non ci appartenga nella misura in cui non gli permettiamo di appartenerci. Se poi lei fa riferimento al fatto che siamo tutti mortali, esistono parecchie cose che ci eternano nel nostro esserci stati e nel nostro avere avuto momenti cari: uno lo possiede lei stessa ed è la poesia, gli altri sono le impronte di noi in chi abbiamo amato che si eterneranno di generazione in generazione. Le pare poco? A me sinceramente no. Cordialità.

6 commenti:

  • luigi deluca il 03/03/2014 05:40
    vero, verissimo, sacrosanto, però (secondo me) non è vero che NON ci appartiene, magari non sarà eterno, ma per essere felici, basta un attimo!!!
  • daniela il 14/11/2013 11:31
    La nostra vita ha bisogno di rispetto, perché è lo specchio dell'anima.
  • salvatore maurici il 17/10/2013 18:13
    ancora una bella poesia della Madre che guarda al figlio e cerca disperata il distacco
  • daniela il 04/10/2013 19:16
    Adoro le poesia sulla vita
  • Nicola Lo Conte il 19/09/2013 19:24
    Apprezzo il tuo invito a rispettare la vita, sotto tutte le forme... con la consapevolezza che nulla ci appartiene...
  • Alessandro il 29/07/2013 14:45
    L'autenticità della vita nella consapevolezza dei suoi aspetti più fragili: nulla ci appartiene realmente, ciò non ci impedisce di donarlo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0