accedi   |   crea nuovo account

Vengo anche io

-Un pallido sentore
si era appoggiato sul suo sauro viso
lasciando rugiade
prive di sole -

dei perdi tempo gli chiesero quando vai allo zoo con quale animale Ti identifichi

per gli orsi bianchi sono un pesce
rispose

una nocciolina per scimmie ed elefanti

per gli struzzi un orologio

Sì avete capito bene

era un cristiano votato al martirio eterno

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

Chiudete ogni tipo di zoo per favore... ormai i bambini vedono gli animali (valenza-violenza religiosa-politica ) in televisione...


6
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 28/07/2013 14:38
    Crudele ed antieducativo costringere migliaia di animali ad una vita di sofferenze... grande Vincenzo!!!!
  • roberto caterina il 27/07/2013 17:56
    Favorevole alla chiusura degli zoo... È un poem che fa pensare. Piaciuto.
  • Rocco Michele LETTINI il 27/07/2013 16:38
    UN INVITO DIFFICILMENTE REALIZZABILE VISTO LA FAMELICITA' UMANA... RESTA SOLO IL TUO PALLIDO APPELLO ED UN ENCOMIABILE VERSICOLATO COME SEMPRE DEGNO DEL TUO NOME E DEL TUO CARISMA... IL MIO ELOGIO...

2 commenti:

  • Alessandro il 29/07/2013 14:28
    Essendo animali così pericolosi, forse meriteremmo noi le sbarre. Bella riflessione.
  • lidia filippi il 27/07/2013 17:45
    Un'amara considerazione racchiusa in una bella poesia, efficace e intensa.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0