accedi   |   crea nuovo account

Autoritratto

Rivivo ancora i moti
e l'aria di un ragazzo
per compensare i vuoti
e i sensi di incertezza.
Sospiro con i versi
per rinnovare voglie
e trasferir calore
a certe vite spoglie.
Non vago solitario
o cedo alle apparenze,
nell'ansia di gustare
appieno l'esistenza.
Mi nutro di sorrisi
e spunti di saggezza
per regalare a un cuore
l'ambita giovinezza...

 

2
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 29/07/2013 14:38
    AUTRORITRATTO CHE GRONDA IL TUO SAGGIO PRESENTE PER REGALAR TESORO DA CUSTODIR PER UN CAMMINO MENO INCERTO DE LA FANCIULLEA ETATE...
  • Alessandro il 29/07/2013 14:10
    Dall'incertezza dell'adolescenza a una saggezza da regalare ai nuovi giovani. Un autoritratto di vita e di pensiero, senza pretese.
  • vincent corbo il 29/07/2013 12:34
    Uno splendido autoritratto, versi incantevoli.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0