PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Giornate di Rio

Colombe siete
pronte a mutarsi in fiori,
arcobaleni talora indifesi
ma sempre risplendenti,
i vostri progetti e sogni,
ne sono gli indelebili colori.
Io, Francesco
servus primus nel giardino del Signore,
tutti voi ho nel germoglio
del mio abbraccio ancor più abbraccio,
i diari scrutando
delle vostre sofferenze
ad aneliti di rinascita
indefinita eppur compiuta avvinti.
Rio, carnevale sei stata del cuore,
scia di ebbrezza
di scalpitante vivere
su cui sfila un'età da inventare,
che sulla voce incandescente del Signore,
altro non chiede,
che di lasciarsi accordare.
Migliaia di mondi
un mondo solo
scoperte di ricchezza vera,
racchiuse in un solo volo.
Sorgente eburnea
d'umana freschezza
foste e sarete
giornate della gioventù
la luce che il domani vi dischiude
a voi chiede d'esser compagna,
tra le labbra di quel cielo blù.

 

1
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 31/07/2013 01:21
    GRANDE MESSAGGIO D'AMORE CELANO I TUOI VERSI...
  • Anonimo il 30/07/2013 23:17
    Almeno ai giovani trasmettiamo la speranza e la fede fondata sulla coerenza.
    C'era proprio bisogno di una fede vera e viva per poter recuperare i valori veri, come valore al di sopra di ogni altro valore.
    Credo molto nei giovani, nella misura in cui siamo coerenti noi vecchi, almeno dico per me.
    Buona serata Cristiano.

2 commenti:

  • Rocco Michele LETTINI il 31/07/2013 01:19
    AMOREVOLE SCORRERE DI ATTIMI UNICI...
    IL BRASILE, I SUOI PROBLEMI, IL PAPA, LE MILLE PAROLE DI CONFORTO... PIACEVOLE SEQUELA...
  • cristiano comelli il 30/07/2013 23:21
    Sì sì, è proprio vero. Per quanto mi concerne, pur se non sono più giovinetto, credo che con le tue parole e la tua arte tu dia abbondanti motivi per credere in te. Ciao e grazie per il contributo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0