username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ritrovarsi

Questa sera la luna
è ferma sopra casa mia,
il suo pallore afono
e il suo silenzio siderale
mi ricordano i nostri
ultimi giorni di cuore
vissuti insieme:
echi di riverberi passati!

So che ogggi mi hai cercato...

Ne è passato del tempo
da quel giorno in cui
hai restituito al mio cuore
le sue battaglie perse...

Ricordo i giorni in cui
di Te avevo parole
che adesso più non ho.
Oggi il mio sorriso
non parla più di Te
e se chiudo gli occhi
non ti rivedo più!
I nostri bei momenti
mi hanno insegnato
ad amare la vita,
mentre quelli brutti
a saperla vivere...

Avevi ragione Tu:
il tempo è medicina,
chiude tutte le ferite,
anche quando bruciano
più del sole...

Adesso che non abbiamo
più niente da dirci
mi chiedo quale sia
il motivo per
ritrovarci ancora...

 

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 08/08/2013 09:21
    L'amore illumina le nostre esistenze, a volte per un attimo, a volte per un tempo, a volte per sempre, scavalcando le vite.

3 commenti:

  • Alessandro il 02/08/2013 00:40
    Un incontro carico di indecisione, resta il dubbio sulle conseguenze di un legame spezzato molto tempo fa. Ottima
  • Nico Posillipo il 31/07/2013 11:51
    immagini molto suggestive che accostate ai sentimenti di nostalgia e rimpianto fanno da ottimo scenario... che bella poesia
  • Mara il 31/07/2013 07:34
    Che bella Salvatore!!! Mi piace molto la descrizione di questo tuo momento, l'accostamento che fai del "mondo esterno" con quello interiore.
    P. S. "a volte ritornano"... anche a me è capitato di chiedermi quale ne sia il senso...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0