accedi   |   crea nuovo account

E mi sento nuovo

Sei la mia vittoria
odori di gloria
medaglie e oro
per me sei solo tu

Intuizione dettata
da un si be molle
ispirazione nata
delle mie corde

Sei l'unione profonda
tra armonia e cielo

Tutto quello che è il tuo dono
tutto quello che è il mio modo
tutto quello che sei.. nel mio suono
tutto quello che sai è il mio tuono

Ruvidi vetri graffiati
da belve assassine
cospiratori di dolore
spettri nel loro spettro
di ogni specchio
che chiede perdono

io.. resto un uomo
io sono un uomo
e mi sento nuovo
e.. mi sento nuovo

Tutto quello che è il tuo dono
E tu sei il mio nodo
tutto quello che sei.. nel mio suono
e lo senti quel nodo?

Intuizione dettata
diabolica e angelica
o famelica frenetica
da un'idea folle
dall'ispirazione delle mie corde
delle mie corde

 

3
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 02/08/2013 00:00
    Rinascita umana e morale dopo aver sconfitto i propri demoni. Bella.
  • Rocco Michele LETTINI il 01/08/2013 15:22
    E TI SENTI DIVERSO NEL PENSARE DIVERSO PER UNA DOTE UNICA: LA BONTA'... IL MIO ELOGIO... SAGGIA SEQUELA...

5 commenti:

  • giuliano cimino il 02/08/2013 17:35
    cara armidia, ti ringrazio del commento, io non ho un granchè di tempo ma ho notato di queste " presenze non poetiche "nel sito ti do due consigli bloccali, segnalali alla comunità di PR. e <soprattutto "non ti curar di loro ma guarda e passa" un bacione a tutti e grazie
  • loretta margherita citarei il 01/08/2013 18:51
    sempre bei testi bravo
  • Anonimo il 01/08/2013 09:36
    non mi spiego quella faccetta che ride... ci vuole tutta che sappia scrivere sopra un computer...
  • Anonimo il 01/08/2013 09:36
    Bella poesia. Sono nuova e mi rivolgo al primo "amico " di penna per un quesitoue minuti dopo la mia iscrizione sono stata insultata per posta per il fatto che mi sono presentata con uno pseudonimo. Ho rimediato mettendo il mio nome ma c'è un fatto che ho notato: Il sito è popolato praticamente per metà da scrittori che usano pseudonimi. Per tanto non capisco... Se lei è un poco più navigato, quì sopra, mi può mica aggiornare?... Grazie.
  • stella luce il 01/08/2013 07:37
    musicale e appassionato come sempre... tu sei un nuovo uomo ed un grande autore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0