PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'abbraccio nudo

Avvolgimi
nei drappi della notte
nello scrutare
curioso della luna
le mie mani
morbosamente in viaggio
lungo le tue gambe.

Cadrò in ginocchio
e tenderà l'orecchio
l'Orsa Maggiore intera
ad ascoltare il canto
della fecondità morbosa
intonato dal tuo pube.

 

4
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 01/08/2013 15:18
    LA PASSIONE ALL'ENNESIMA POTENZA... MIRABILE COME SEMPRE...

4 commenti:

  • Alessandro il 02/08/2013 00:02
    Intimità carnale coronata da una notte spettatrice muta.
  • stella luce il 01/08/2013 07:32
    Sposo i commenti che mi hanno preceduto... versi di passione e poesia, come tutti i tuoi versi...
  • Anonimo il 01/08/2013 07:11
    Per quello che riesco a leggere su questo sito sei il solo a scrivere in modo sensuale con "purezza". Bella bella, Alessandro!
  • Anonimo il 01/08/2013 06:54
    Quando la passione si fonde con la poesia. Bellissima!