PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fuga d'amore

Con te avrei fatto di tutto
dalla cosa più banale
al più perfido male
purché io fossi stato insieme
ad un angelo dal cielo caduto
e la mia anima ora strisciando
si riversa ai tuoi piedi
che sempre fuor belli
mentre danzavano
sulle note di una musica perduta nel tempo
e nel frattempo che io ti guardavo
cresceva in me quel desiderio
di stringerti al mio petto
e sciogliermi in un pianto
ma oramai non mi è rimasto che tanto
svanita sei tu dalle mie braccia chiuse
mentre in quel pomeriggio d'estate
tornammo insieme e condivisi
con te quel bacio da amante
tu mi dicesti di sì
e fui contento
ma col passar delle ore
le nostre mani si disgiunsero
e restarono mute
in attesa di mostrare il nostro cuore...

Se tu tornassi, non resterei con le mani in mano,
ma organizzerei una fuga,
una fuga d'amore
e con te mio bel fiore
starei disteso in un prato lontano
che esiste soltanto nei sogni
che di te realizzerò mio tesoro
di questo di quello e di ogni
ti farò dono
sperando che tu mi doni il perdono
se in passato ho errato ora ho compreso
che mai nella mia vita fui stato più leso
di come ora mi sento, atterrito e distrutto
di te il mio cuore sente già il lutto
anche se nella vita di sbagli ne farò tanti
questo è andato già al di sopra di tutti quanti
io t'amavo e ti amo lo giuro
di un amore che mai fu più puro
nella storia del mondo non esisterono amanti
che vincessero per tristezza su me stesso...

Ti porto via, in una fuga d'amore
e prego lo sai, io prego il Signore
perché mi custodisca in un mantello di seta

e perché mi vegli in questo viaggio senza una meta.

 

0
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 01/08/2013 13:06
    Un crescendo d'amore nostalgico che mi è giunto come una meravigliosa "fuga" musicale...

4 commenti:

  • luca il 01/08/2013 22:02
    Grazie vera e grazie augusta, siete gentilissime veramente grazie di cuore
  • loretta margherita citarei il 01/08/2013 18:50
    molto intensa piaciutissima
  • Anonimo il 01/08/2013 13:08
    ... E hai solo 13 anni... Che meraviglia di poeta nato.
    Ad maiora, Luca!
  • augusta il 01/08/2013 11:06
    ottimo mio bellissimo innamoratissimo luca...è una struggente poesia d'amore... 1 beso..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0