accedi   |   crea nuovo account

I due pianti

Un piccolo getto dolente
t'imperla il bel viso. Perdona
quest'uomo che sempre sospira
al passo di stanchi rintocchi,
cattivo nel gaudio apparente.
Pensandoti in terza persona
calpesto il tuo fiore reciso.

Abbracci l'erede dell'ira,
corteggi nel duolo più fitto
chi crebbe col cuore indeciso,
nel gelo che ha sempre trafitto
gli ipocriti come i sinceri.
Perdonami, amor, se quest'occhi
mi piangono il sangue di ieri.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

10 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 12/08/2013 09:16
    Versi suggestivi e coinvolgenti. Chi non comprende nemmeno l'importanza dell'amore e del conseguente pianto, non merita la nostra sofferenza. Inoltre, il pianto di chi viene tradito, è assai differente dalle cosiddette lacrime di coccodrillo. Pertanto, I DUE PIANTI, hanno un intenso e disuguale valore nella relativa considerazione. Pubblicazione apprezzata e piaciuta!
  • Don Pompeo Mongiello il 10/08/2013 11:48
    ... da farne una recensione e ben meritata.
  • Raffaele Arena il 10/08/2013 10:39
    In questa tua poesia esprimi una sofferenza incredibile, con il tuo stile inconfondibile che è sempre molto bello, per me. Sembra strano ma il passo più sofferto, se due persone si sono amate davvero, è di chi lascia, chi è lasciato rimane traumatizzato, senza appigli. E l'amore in questo è feroce, perchè l'amopre non ha ragione, come dice De gregori, viaggia contro mano e non rispetta regole. L'importante è tamponare il sangue, cicatrizzarlo e ripartire per continuare a vivere, sempre nell'amore dimenticando, se non come esperienza per perpetuare errori futuri, il passato. Molto bella. Buona domenica.
  • Salvatore Masullo il 07/08/2013 22:06
    Commovente lirica soprattutto in quell'ammisione nella chiusa finale...
  • Alessandro Moschini il 03/08/2013 19:49
    Bellissima. La chiusa è meravigliosa.
  • Anonimo il 02/08/2013 15:55
    Gli uomini non sono propensi ad ammettere le proprie colpe, ma farlo non è segno di cedimento interiore, bensì della capacità di saper costruire un amore bifronte.
    Ti seguo con ammirazione.
  • ernesto musiari il 02/08/2013 15:26
    Lirica suggestiva.
    le poesie in rima mi piacciono molto, sopratutto se prive di banalita' come questa tua.
    piaciuta.
    ciao
  • Rocco Michele LETTINI il 02/08/2013 15:10
    SEMPRE RIFLESSIVO ALE ED ATTENTO OSSERVATORE DE LO SCORRERE VITALE... MIRABILE COME SEMPRE...
  • Anonimo il 02/08/2013 13:21
    Un po' come le lacrime di coccodrillo o come mezzo per esprimere il pentimento tardivo per errori o situazioni sbagliate!
    Molto bella Ale!
  • LIAN99 il 02/08/2013 12:51
    Lirica molto suggestiva e profonda. Sottolinea come spesso le lacrime che si piangono oggi sono frutto dei retaggi di ieri. L'andamento delle rime è ben costruito e musicale, dolce e dolente, come s'addice al tema trattato

9 commenti:

  • Mario Bruno (Ciancia) il 27/09/2013 19:57
    Molto piaciuta per musicalità
    e per verseggio poetico.
    I miei Complimenti!
  • Nicola Lo Conte il 10/08/2013 19:39
    Molto bella, pur nella sofferenza...
  • Gianni Spadavecchia il 09/08/2013 13:21
    Una chiusa straordinariamente triste. Versi sublimi.
  • Don Pompeo Mongiello il 04/08/2013 10:54
    Molto piaciuta ed apprezzata questa tua eccezionale davvero!
  • stella luce il 03/08/2013 15:03
    versi di un pianto profondo e di una richiesta di perdona che frene nel cuore...
  • Anonimo il 02/08/2013 19:47
    Doloroso perdono anche perché tardivo... ma per l'anima non lo è mai. Versi aulici, col pianto di lei da contrappunto a quelle di lui... Intensa di sentimento. MERAVIIGLIOSA!
  • Anonimo il 02/08/2013 18:20
    Rime notevoli per una condizione che caratterizza sempre più il pentimento umano. COmplimenti.
  • Anonimo il 02/08/2013 16:38
    Sono perfettamente d'accordo con Kmanio.

    "Perdonami, amor, se quest'occhi,
    mi piangono il sangue di ieri..."

    Bella Ale!
  • augusta il 02/08/2013 12:29
    mio bellissimo alessandro mi ha emozionato... 1 beso

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0