PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il leone e la rugiada

Lasciatemi dire
a volte un po' di aggressività
è come il ruggito di un leone
che non ama molto giocare
con giovani essenze
belle e futili
dietro le quinte
del tempo
ma preferisce
assopirsi di fronte alla
polvere dei fiori e non vorrebbe
essere svegliato se non da mani
che rassomigliano a foglie lunghissime
che non hanno dimenticato
di portare un po' di rugiada
per lui.

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 08/08/2013 05:55
    Belle riflessioni, accompagnate da metafore incisive, accompagnano il lettore al cospetto di Sua Maestà, il Re Leone, portando con sè un po' di rugiada. Condivisa.
  • Rocco Michele LETTINI il 07/08/2013 22:24
    IL LEONE... E IL TUO VERSEGGIO PIU' VERO... MIRABILE COME SEMPRE ROBERTO...

2 commenti:

  • Alessandro il 10/08/2013 02:14
    Mi inchino dinanzi a questa analogia naturale.
  • Nicola Lo Conte il 08/08/2013 11:31
    Bella poesia.
    Per riflettere sulla, a volte, vana confusione delle nostre vite.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0