accedi   |   crea nuovo account

Come un ruscello

attimo dopo attimo cambio
nemmeno me ne accorgo
cellule che mi lasciano
altre che nascono

come un ruscello
nel suo breve tempo vivo
in un flusso ininterrotto
finchè c'è il ricambio

in esso bagno l'anima
in attesa di lasciarla libera
farla volar via
non appesa sono secco

 

1
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giulia Aurora il 17/10/2013 01:51
    per essere una poesia introspettiva è molto dolce e delicata
    una carezza che comunque lascia il segno

5 commenti:

  • Piero Fortunato Conforte il 14/10/2013 16:24
    Caro Antoni La vita è più preziosa dell'oro vedrai che le cose si aggiusteran e la nostra vita rigioierà ti voglio bene
  • Antonio Gariboli il 12/08/2013 17:30
    Grazie Stella, in questo momento la mia vita la percepisco con questa sensazione e attendo sempre con speranza che piova.
    Ciao, Grazie
  • stella luce il 11/08/2013 21:50
    spesso penso anche io alla vita come allo scorrere di un ruscello... bei versi
  • Antonio Gariboli il 09/08/2013 14:34
    Grazie Loretta, sempre puntuale e molto gentile. Grazie|
  • loretta margherita citarei il 09/08/2013 03:48
    bella metafora, l'importante è avere sempre acqua fresca x nn intorpidire il ruscello, ciao antonio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0