PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Per chi legge (sopratutto ad alta voce, ascoltato)

Parola,
paroquà
parosù

Ognuna
di queste
da leggere
in un contesto,

a strati.
Che ogni casa
ha le sue fondamenta.

Oppure basta
in leggerezza e allegria
che ne guardi il tetto arancio
con il cielo azzurro bello.

Solo godendo del suo suono scandito
senza preoccuparti della città dov'è.

 

2
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 10/08/2013 01:55
    Sperimentale, libera, utile a evadere dal degrado urbano.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0