username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Stelle cadenti

stelle cadenti-acrostico

Stare con gli occhi rivolti all'alto
Teneramente rapiti dal cielo stellato
Esprimendo desideri, cogliendo
L'attimo fuggente di bagliori di
Luci dorate
E scie luminose,

Credere alla dolce illusione
Avendo ancora sogni
Da realizzare
E lasciarsi incantare dalla
Notte magica, dove
Tutto pare possibile
Infiammado l'animo con stellare speranza

 

4
8 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 11/08/2013 23:55
    Nonostante l'evidente complessità hai saputo infondere contenuto coerente e forma gradevole.
  • Rocco Michele LETTINI il 11/08/2013 16:17
    Un acrostico che zoomma nitidamente la notte ansiosa in cerca di speranza per un futuro migliore... LA MIA LODE LORY
  • Domiziana Gigliotti il 11/08/2013 13:11
    Un luminoso e meraviglioso acrostico, intenso anche per la speranza di cui si nutro l'animo umano. Brava.
    Felice domenica.-
  • Don Pompeo Mongiello il 11/08/2013 10:49
    Finezza ed eleganza in una poesia tutta tua da stupire. Bravissima!
  • LIAN99 il 11/08/2013 10:43
    Molto, molto bella questa composizione che ha saputo inserire nello schema dell'acrostico tutta la poesia del tema trattato. Con andamento dolce e musicale, ha reso a pieno la stupita ed ancestrale magia delle stelle cadenti. Davvero brava.

8 commenti:

  • stella luce il 11/08/2013 22:27
    bello il tuo acrostico... le si guarda e si spera... e poi si avvera???? mah...
  • Nicola Lo Conte il 11/08/2013 20:39
    Guardare il cielo, di notte, è già, di per se, magico... ancor di più in queste notti, e tu lo hai reso con la solita maestria.
  • anna rita pincopallo il 11/08/2013 12:17
    una notte magica dove tutto sembra possibile e realizzabile soprattutto i desideri che abbiamo chiusi nel cuore molto bella
  • Vincenzo Capitanucci il 11/08/2013 11:00
    quando le stelle cadranno in noi... accendendo i cieli del nostro profondo.. tutto sarà possibile.. cammineremo con luce di candelabro.. e le nostre labbra saranno le candele parlanti di una magica notte...
    ma questa è f-or-se ( magica parole cara al Leopardi).. la notte di San Vincenzo... lol...
    bellissimo acrostico L'or...
  • Caterina Russotti il 11/08/2013 10:20
    Bellissima immagine acrostico della notte di San Lorenzo o di un momento romantico o perché no di sogni e speranze. Piaciuta Grazie
  • Antonio Garganese il 11/08/2013 10:13
    Ti auguro di sapere esattamente cosa vuoi e di conoscere il modo di realizzare quel che ti fa felice. Buon giorno poetessa.
  • marcello moiso il 11/08/2013 10:06
    Dove tutto pare possibile... e lo è .
  • marcello moiso il 11/08/2013 10:04
    Dove tutto pare possibile...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0