username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Vita da ramingo

Sole ardente
tra sassi roventi.

Scorpioni dilagano
sotto focosi venti.

Sull'arida terra
impietosa e crudele

Si trascina la vita
un solitario ramingo.

Il volto pulito.
Lo sguardo fiero.

Affrontò a testa alta
il destino più nero.

In quel deserto
impietoso e beffardo

Il suo passo va lento
e non teme ritardo.

Vestito di stracci
sotto un sole cocente.

Una vita tradita
per un cuor troppo ardente.

Viaggiator di mondi
stanco e deluso.

Il suo cuor si è spento,
gli occhi immersi in un pianto.

Mentre alza i suoi occhi
rigati di pianto
Scorge d'innanzi un fiore,
colorato d'incanto.

Le lacrime abbondano
sui suoi occhi stanchi

Ma stavolta è la Gioia
a gonfiare i suoi pianti.

La Speranza rinasce
nel suo cuore infranto.

12

2
4 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • ciro giordano il 12/08/2013 20:45
    giustamente Lian ha parlato di metafore, io aggiungo che tutta la poesia è un'unica grande metafora... La metafora della vita, piaccia o non piaccia, anche per chi non vuol vedere... molto piaciuta
  • LIAN99 il 12/08/2013 20:18
    Attraversare il deserto infuocato dell'Esistenza è impresa ardua per tutti, ma basta un piccolo fiore di speranza cui potersi aggrappare per dare un senso a tutta la fatica del Vivere!... Molto bella questa lirica, ricca di significative metafore per rappresentare le vicissitudini d'una vita travagliata.
  • Anonimo il 12/08/2013 17:04
    Ciò che si coglie del mondo dipende da ciò che si è nell'anima.
    Bella.

4 commenti:

  • Oryu LightWarrior il 13/08/2013 05:24
    Grazie a tutti di Cuore! Sono pienamente d'accordo con ciro e lian, questa lirica è nata letteralmente da una visione che ho avuto in dormiveglia che mi ha mostrato la risposta a un mio malessere interiore e che io ho trasposto in versi abbastanza naturalmente e senza alcuno sforzo, ma continuando a farmi suggerire dal mio Sé... Grazie a tutti per i commenti e scusate la mia assenza, ma sto facendo il tutto da un telefonino che è una carretta!
  • stella luce il 12/08/2013 23:04
    davvero belli questi tuoi versi... si vaga senza una meta alla volte in modo disperato ma poi... basta così poco per far rifiorire in noi la speranza...
  • Ferdinando Gallasso il 12/08/2013 22:31
    Bellissima e suggestiva
  • Caterina Russotti il 12/08/2013 17:17
    La vita che rinasce da un fiore e la speranza che fiorisce con esso.. In un cuor deluso...
    Basta poco... Madre natura è sempre capace con cose semplici di stupirci e farci capire che vale la pena di lottare per vivere. Bella.. Grazie

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0