PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Detesto

Detesto quando le persone sanno solamente criticare,
parlare, parlare e solo parlare.
Detesto quando le persone non conosco nulla di me,
eppure sanno criticare come se mi conoscessero da una vita.
La gente non mi conosce, pochi sanno davvero ciò che sono,
chi sono, cosa sono, quello che voglio...
E non devo essere io a raccontare di me agli altri,
sono gli altri a doversi interessare a me se vogliono giudicare;
detesto quando le persone sanno farmi male con tanta leggerezza.
Detesto quando le persone sminuiscono il mio amore...
Loro non sanno neanche l'intesa che c'è tra noi!
Detesto quando chiunque si permetta di criticare,
criticare qualcosa che non conosce per niente;
è la cosa che mi da più fastidio.
Nessuno sa quanto amore ti do, quante attenzioni ti dedico,
nessuno sa quante carezze ti dedico, quanti sorrisi mi fai;
nessuno lo sa e nessuno lo deve sapere...
Il Nostro Amore è tutto ciò che ho.

 

1
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 21/08/2013 19:33
    Caro Gianni, Charles pensa sempre al valore e disvalore, tecnico e contenutistico delle nostre poesie, e non ha certo torto, dato il tipo di Sito che tutti frequentiamo; tu sei un giovane ricco di passione ed anche tanti bei valori... Questi soprattutto pensi a vivere, questa è la tua poesia, e non poche volte, in verità, ci hai tutti veramente coinvolti.
  • Anonimo il 21/08/2013 18:49
    Via caro Spadavecchia... nessuno lo deve sapere, dice, e poi lo pubblica. Ha il sapore di una lettera d'amore scritta alla fidanzata in un momento di sconforto... ma per quanto concerne la poesia, diciamo la verità, siamo molto lontani. Un buon pensiero se vuole, detesti pure quella gente che lei conosce ma che poi dice non conoscono lei... insomma, non mi ci raccapezzo. Suona solo come un coup de théâtre... ha scritto di meglio. Un saluto.

4 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 22/08/2013 06:09
    Era solo uno sfogo che avevo bisogno di placare. Tutto qui. Ringrazio comunque tutti per i commenti e le altrettante critiche, poichè costruttive. Buona giornata.
  • Anonimo il 21/08/2013 21:05
    Ma su, signor Spadavecchia, nessuno lo deve sapere e poi lei si sdilinquisce a racconare di sé!
    Ma veramente crede che possa interessare a qualcuno, quello che fa o che non fa? Suvvia, veda di crescere un po' e non dia retta ai soliti complimentosi, che vogliono solo ricambiare le sue minuscole attenzioni sotto forma di commento!
  • loretta margherita citarei il 21/08/2013 18:42
    condivisa al cento x cento, ma nn vale solo nell'amore anche x altre cose dellla vita
  • romana il 21/08/2013 18:35
    Mi piace ciò che hai scritto, ammiro il modo espressivo. Mio caro hai detto delle grandi verità. La gente purtroppo ferisce senza conoscerti e giudica. Tutto questo disgusta, ma dobbiamo imparare a guardare oltre per non farci male!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0