accedi   |   crea nuovo account

Kintsugi

Ma se precisa è la speranza
potremmo noi riparare un vaso
rotto con dei fili d'oro e saldare
la delicata dolcezza di un amore
non del tutto perduto.
Tra le virtù fondamentali creare
uno specchio
è come andare contro corrente
trovare un contrappunto
ad un'immagine
troppo preziosa
per svanire così.

Ma una replica
è un cambiamento di personalità
Prevedendo le future cose
il valore è un canto acuto
dove ha forse senso essere sudditi
più che signori
giovani germogli
anzi che fronzuti e stanchi ulivi
E se un benigno destino
non cerca maghe o incantatrici
per essere ciò che non si è
la virtù
ha gran forza dell'oro
e dell'argento
per tenere insieme la passione
e l'affetto
sempre vissuti.

 

l'autore roberto caterina ha riportato queste note sull'opera

Kintsugi è una tecnica giapponese di riparare i vasi rotti con lamine d'oro o d'argento.


1
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 22/08/2013 20:57
    Riparare, rendendo completamente nuovo e bello... Quanto m'affascina, sempre, rendere positivo il negativo! Purchè sia prima ben chiaro alla nostra coscienza che di negatività si tratti.
  • Anonimo il 22/08/2013 12:21
    Riparare i metaforici "vasi rotti" con lamine d'oro o d'argento, sarebbe una stupenda tecnica, non solo come quella del KINTSUGI, affinché ogni essere umano rimedi agli errori commessi verso il prossimo. Al di là di questo pensiero, ho trovato magnifica l'intera pubblicazione poetica anche nella stesura. Lirica piaciuta ed apprezzata.

3 commenti:

  • roberto caterina il 22/08/2013 17:30
    Ah Loretta, ma il senso non è proprio quello di ricucire qualcosa di rotto, se mai di costruire qualcosa di nuovo e più bello sulla base dell'antico..
  • loretta margherita citarei il 22/08/2013 15:04
    molto originale, anche se in amore un vaso rotto, pur se riparato conserva le sue crepe
  • Anonimo il 22/08/2013 09:49
    Si rivoluzione il detto che dice: "come un vaso, un amore che si spezza sarà sempre qualcosa di rotto e rabberciato". Qui invece la speranza dà forza e il sentimento di affetto e passione, come l'oggetto, torna a vivere essendo nello stesso tempo se se stesso ed altro, con ricami d'oro e d'argento. Incantevoli immagini poetiche.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0