accedi   |   crea nuovo account

A te

A te
che la vita hai lasciato
in un mondo senza considerazione
del tuo perché di vivere


A te

il ricordo
perché nessuno
ti ha preso per mano
ti ha abbracciato
e ti ha detto
che avevi il diritto di "essere"


Su noi
che non abbiamo saputo
leggere nel tuo cuore
scenda la tristezza
di un domani senza te

 

2
6 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 22/08/2013 20:49
    Le persone si uccidono in tanti modi... Bambini e ragazzi poi...
  • francesco contardi il 22/08/2013 16:37
    Capita tutti i giorni di vedere persone vivere in questo modo. emarginate. e non fare niente! questi versi, dovrebbero, farci aprire gli occhi e guardare la realtà anche di quella gente! bella e fascinosa l'autocritica generale nel finale.
  • Mi congratulo con l'autrice per aver esposto, in poesia, un tema di assoluta attualità: l'emarginazione sociale. Il "non vedere" dei tempi moderni che uccide più della malattia; basterebbe poco per evitare certi drammi... una parola in più, una carezza... anche solo uno sguardo..."oltre"... Complimenti ancora...

6 commenti:

  • augusto villa il 02/09/2013 00:27
    Molto bella, profonda... Toccante. Complimenti!
  • Caterina Russotti il 22/08/2013 19:21
    Grazie di questi bei versi che racconta la storia di coloro che chiedono di essere solo se stessi.. Molto bella e riflessiva.
  • loretta margherita citarei il 22/08/2013 14:57
    molto intensa, toccante lirica, brava
  • Anonimo il 22/08/2013 12:51
    Lirica toccante nel profondo contenuto. Dedica intrisa di intenso sentimento affettivo!
  • rainalda torresini il 22/08/2013 11:03
    Grazie Maria. Purtroppo le parole postume a lui non serviranno. Spero solo che possano essere utili a qualcuno che non osa parlare
  • Ho espresso una mia personale considerazione... per quello che mi è arrivato, leggendo questi versi belli quanto struggenti... un saluto...