accedi   |   crea nuovo account

Aspettando il tuo ritorno

Chioma ornata
di stelle e farfalle di mare
t'han riconosciuta incedere
sulla lingua d'asfalto protesa sulle onde.
Il vento esaltava le tue forme,
i gabbiani urlavano versi striduli,
rientravano i pescherecci,
e la salsedine si fondeva col tuo profumo.
Chissà se ricordi le mie labbra,
le tue posseggono il segreto della luna,
vermiglie di color son delicate come le rose.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • stella luce il 27/08/2013 14:04
    bellissime immagini, sarà poi che io amo il mare... l'attesa di un ritorno che sappiamo porterà amore... sperando che presto arrivi e che venga ricordato
  • Ellebi il 25/08/2013 00:34
    Molto belli i versi finali, ottima poesia, complimenti. Un saluto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0