accedi   |   crea nuovo account

Stupor mundi

De la romanza lengua,
lo siculo,
la letteraria forma
utilizzò,
e così, Federico Secondo
la Sicula Scola
promuovendo,
la italiana lengua
anticipò,
co' l'appoggio
de lo toscano idioma,
da lo divin Maestro
mesciato.

 

4
4 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 26/08/2013 17:42
    Da siciliano ti ringrazio, anche per la verità storica. Bravo don!
  • Rocco Michele LETTINI il 25/08/2013 21:10
    Oggi Don ho avuto problema di linea e per il nervoso non te l'ho passata recensione... Una cronologia della nostra Madre Lingua che in tanti la onorano ne li secoli...
  • Anonimo il 25/08/2013 19:29
    Una poesia che celebra un doveroso omaggio alla grande tradizione letteraria e a Federico II. COmplimenti.
  • loretta margherita citarei il 25/08/2013 18:02
    alle origini della poesia, la scuola siciliana, la scuola fiorentina, piaciuta

4 commenti:

  • Caterina Russotti il 25/08/2013 17:08
    Da buona Siciliana... Ti ringrazio di codesta bella poesia.
  • Don Pompeo Mongiello il 25/08/2013 16:56
    ... ma resa a semplice commento.
  • Rocco Michele LETTINI il 25/08/2013 16:54
    L'italica historia letteraria brillantemente ricordata...
  • Vincenzo Capitanucci il 25/08/2013 15:41
    dall'Amor cortese... al dolce stil nuovo...

    Bravo Don... un po' di storia della letteratura non fa mai male... specialmente se ha per voce... una Donna... sempre più Angelica...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0