PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'Azzurra

Su le acque blu,
docile e silenziosa
scivolava leggera,
come lo cigno
più bello e fiero,
eppur Alfiero
non era,
ma uno grande
e nobile veliero.

 

2
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 25/08/2013 21:44
    BELLO RITROVARSI NEL TUO VERSEGGIO MARINARESCO MIRABILMENTE COSTRUTTO... IL MIO ELOGIO
  • Anonimo il 25/08/2013 19:30
    Originale davvero e porta a respirare il mare solcato dalle tante barche. Complimenti.
  • loretta margherita citarei il 25/08/2013 17:59
    molto fantasiosa, piaciuta

2 commenti:

  • stella luce il 30/08/2013 21:38
    un veliero come un grande cigno... bello vedere questo scorrere...
  • Caterina Russotti il 25/08/2013 17:38
    Bella poesia, mi fai venire in mente le tante barche viste in questi giorni... Alcune da vicino ed altre lontane all'orizzonte.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0