PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Foglie

Siamo tutte sorelle
nate al tiepido sole di marzo
ai profumi tenui della primavera.
Quando c'è vento
parliamo tra di noi
ci raccontiamo storie
o quel che vediamo:
è tutto un passa parola
perchè quelle più in alto
vedon cose che le altre non vedono.
Amiamo gli uccellini
che portano allegria e..
mangiano i bruchi.
Quanto li odiamo i bruchi!
... sono cannibali.
Il tempo passa,
spruzzate di pioggia,
baciate dal sole,
invecchiamo.
Pian piano la memoria perdiamo
la pelle ci si secca
il freddo ci screpola la pelle
avvizziamo.
Infine
coloriamo di giallo l'autunno
e
ad una ad una
ci salutiamo
libere
per l'ultimo leggiadro volteggio.

 

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 27/08/2013 05:33
    Foglie dietro una metafora che ci invita ad amarci e a vivere nei più dolci sentimenti... nelle stagioni del nostro cammino...
    IL MIO PLAUSO FABIO

3 commenti:

  • Maria Rosa D. il 01/09/2013 22:37
    La breve vita delle foglie come la nostra vita, con momenti belli e tristi ma assaporando quel breve tempo di libertà. Mi piace molto Fabio. Ciaooooo...
  • stella luce il 30/08/2013 22:25
    non siamo forse noi foglie di questo grande mondo???? Lo ripeto spesso, ma la natura è capace di molta poesia basta saperla cogliere e tu qui ci sei ben riuscito...
  • Caterina Russotti il 27/08/2013 09:52
    Lo scorrere della vita rappresentato da un albero che perde le sue foglie... Come se ogni fogliolina fosse un giorno della nostra vita... Mi piace molto questa tua rappresentazione. Bella e gradevole poesia. Grazie

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0