PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Angelo blu

Intempesta nox
est,
no 'na stella
o spicchio de luna
est,
da lumicino far;
ma ecce
'no Angiolo blu
de botto
'parir
e così chetar
lo cor mio
in subbuglio.

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 28/08/2013 11:04
    Suggestiva lirica notturna, con la scelta di comporre versi arcaici che ne accrescono di più il senso. Complimenti.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0