accedi   |   crea nuovo account

Il corpo del mondo

E la sorpresa è sempre
Un ottimo accordo che fornisce
All'esperienza la via
Aperta
Dall'ardore immenso.

Salvare la sincerità
Non trasforma l'istante
Non allunga la sua breve vita
Ma ci fa riprendere
Il corpo del mondo
Nella passione
Non piegata ai capricci
Della fantasia.

Ci
Avvicina alle ardenti stelle
La somiglianza
Che tiene a bada
La nostra voce.

 

3
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 29/08/2013 14:55
    Poesia dal contenuto profondo e bellissimo. Versi che interpreto come un testo didascalico affinché l'uomo comprenda l'importanza della "sincerità" presente ne IL CORPO DEL MONDO. Concordo con l'egregia sottolineatura dell'autore Rocco Michele Lettini. Letta con piacere!
  • Rocco Michele LETTINI il 29/08/2013 10:42
    "Salvare la sincerità
    Non trasforma l'istante
    Non allunga la sua breve vita"...

    OSSERVARE QUESTA TUA DILIGENTE TERZINA SAREBBE VEDER MUTAR LO NOSTRO PASSO... ENCOMIABILE ROBERO...

2 commenti:

  • Anonimo il 29/08/2013 16:43
    Pensiero profondo e condiviso. Un invito a riscoprire o a non perdere il senso e l'importanza della sincerità.
  • Anonimo il 29/08/2013 15:16
    POesia molto bella e condivisa Roberto.
    Mi piace soprattutto la seconda strofa.
    Bravo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0