accedi   |   crea nuovo account

In un lampo

Non ti ho cercato
Ma ti ho riconosciuto
in un lampo

Fremo senza timore
In un bacio non cercato

Ma che è, impellente idea
che si dilata nella mente

Boccheggio,
con la tua bocca morbida

Che sogno
di sungere e addentare
ora che sei qui vicino

Fremo e disorno la sincerità
in piccoli frammenti di luce

Rido e affido alle tue dita
al lambire suadente

L'attimo si consegna
e s'annoda
all'attimo

Evolviamo in pulviscolo
all'infinito
Che ci affida al futuro

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Caterina Russotti il 29/08/2013 18:29
    Che modo semplice per descrivere un atto d'amore. Semplice e nello stesso tempo intrigante! Bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0