accedi   |   crea nuovo account

Conquista

Dal primo attimo
in cui la vide,
smise l'abito grigio
che vestiva la sua vita.
Di rosso vestito attese
che si accorgesse di lui,
violentando il suo sguardo.
Ascoltò il battito
convulso del suo cuore,
e come amor gl'impose
lo stender delle braccia
con occhi abbagliati,
gli corse incontro
per riempirla di lui,
come lava di vulcano.
E così da quel momento
il loro cervello
il loro corpo e la loro anima,
si appartennero per sempre.

 

3
3 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • LIAN99 il 30/08/2013 21:09
    Lirica corposa ed intensa che descrive a tinte vivide un colpo di fulmine destinato a durare per l'eternità. Versi appassionati di chi sa amare incondizionatamente. Bella.
  • Anonimo il 30/08/2013 08:26
    Bella Aurè, per fortuna hai sentito il battito del cuore... ma sapessi quanti sordi ci sono in giro!
  • Anonimo il 30/08/2013 08:22
    Un verseggiare carico di amore verso l'amore. Complimenti.
  • Anonimo il 30/08/2013 07:55
    Sempre più ricchi e appassionati i tuoi poetici pensieri d'amore!

3 commenti:

  • stella luce il 31/08/2013 17:49
    Auro tu ci insegni... quando si incontra l'amore nulla resta dello stesso colore e tutto muta...
  • loretta margherita citarei il 30/08/2013 18:26
    romantica, bel poetare amicuzzu
  • Caterina Russotti il 30/08/2013 10:09
    Un pensiero sull'amore degno di plauso. Complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0