username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Atomo di tempo

Atomo di tempo si schianta
contro le pareti dell’anima.
Tonfo sordo
rimbalza e s’agita
scivolando nel buio della mia esistenza.

Le memorie si srotolano
e immagini corrose
dall’incedere dei giorni s’illuminano
come lanterne fioche nella notte.

Tu appari ancora un istante,
il tuo sguardo mi brucia.
S’assottiglia il giorno.

Frutto dell’inganno
fu il tuo amabile sorriso;
l’eco della tua voce mi sorprende
ma la gabbia di miraggi e d’illusioni
non m’imprigiona più.

Sfuggenti sequenze
dai lineamenti corrosi
rimbalzano e s’agitano,
si schiantano.

Tonfo sordo è l’eco del tempo.
La fiaccola si spegne.
Presto esploderà il giorno.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • nemo numan il 14/08/2009 09:19
    bella
  • Giuseppe De Paolis il 26/02/2008 11:16
    "Le memorie si srotolano
    e immagini corrose
    dall’incedere dei giorni s’illuminano
    come lanterne fioche nella notte" è la mia immagine preferita.. poesia stupenda
  • augusto villa il 16/09/2007 21:49
    Piaciuta tutta... ma gli ultimi tre versi sono spettacolari...
    Brava! Ciao.
  • marilena rimpatriato il 04/09/2007 21:34
    grazie a Ivan e ad Antonio. Mi rincuora molto sapere che vi sia piaciuta. Tutti i pareri per me valgono molto: sono una possibilità che mi date di migliorare e di crescere poeticamente parlando. Sappiate comunque che il mio approccio con la poesia è affrintato con molta umiltà, e radicata convinzione di essere una formica in una realtà di elefanti. Insomma... ci provo!
  • Ivan Benassi il 04/09/2007 18:59
    Non so di che categoria faccio parte nella classificazione di Vittorio (ho visto dai commenti che l'hai letto anche tu..), quando posso, leggo molto, lascio commenti, quasi sempre positivi, se mi piace ciò che leggo, altrimenti evito di scrivere commenti e di dare voti. In questo caso faccio poca fatica, la poesia é davvero molto bella, per quel che può valere il mio giudizio. Bravissima.
  • Antonio Pani il 04/09/2007 16:58
    Un profondo e sentito momento di riflessione introspettiva. Traspare l'intensità dei sapori di vita vissuta, di certo superata ma non dimenticata. Mi piace l'idea di una grande forza interiore, sempre impegnata a contrastare le indecifrabili emozioni del cuore. Molto bella, mi è piaciuta tanto, brava. Scusa per il commento "fiume". Grazie per la tua attenzione e i tuoi commenti. A rileggersi, ciao.
  • sara rota il 01/09/2007 15:08
    gradita...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0