accedi   |   crea nuovo account

L'uomo che scrive

Se un uomo
scrive
allora scrive

chi è
cosa fa
e perchè.

Come vede
il mondo girare
con la sua prospettiva

corretta
o distorta
dalla trasformazione
fino a questo istante.

L'uomo scrive
in questo istante!!!!

E l'uomo
denuncia.
Ciò che và
o non và
in lui,
negli altri,
cosa c'è
sotto sotto
questo straziante sistema.

Che soffoca.

Visione da uomo
vicino alla scimmia:
senza giudizio
che ogni essere
terrestre o alieno


ha un diverso tipo di misurare le cose
ha un diverso tipo di misurare i sentimenti
ha un diverso tipo di misurare gli altri esseri.

E finchè siamo esseri umani
l'uomo scrive
anche sotto una pressa
quello che non gli torna
che gira alla rovescia.

Come schiacciato

12

2
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 30/08/2013 15:38
    Lo scrivere come denuncia del tempo che scorre tra malinconie e inquietudine...
    E QUESTO ESPRIMO...
    UN VERSO DI CHIUSA TELEGRAFICO NEL SUO ESPRESSIVO SENSO...

4 commenti:

  • Ellebi il 31/08/2013 00:53
    Davvero non mi so spiegare questa tua rabbia nei confronti della tecnologia, pure tu la usi per dare espressione ai tuoi sentimenti e alle tue idee. Comunque ottima poesie e ottima riflessione. Saluti
  • loretta margherita citarei il 30/08/2013 18:22
    bella riflessione poesia condivisa
  • silvia leuzzi il 30/08/2013 18:14
    Una poesia lunga... mi ricorda quelle che studiavo a scuola e che per capirle non mi basta una vita. Vorrei poter leggere oltre il buio fitto della mia stoltezza e trovare parole più utili per un commento... ma ti dico che mi è piaciuta tanto...
  • Vincenzo Capitanucci il 30/08/2013 16:36
    L'uomo è la misura di tutte le cose... Protagora... ed interpreta la realtà oggettiva... secondo il suo modo di percepire le cose... l'uomo che scrive sente di essere murato dentro da qualcosa... che non è suo... scrivendo cerca di esprimersi d'incanalarsi in un fiume di forze superiori.. per dare una ragione e ad una pace... al dolore e alla sua rabbia...

    Molto bella Raffaele... l'uomo scrive sulla piattitudine del tempo..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0