accedi   |   crea nuovo account

Nudi

Probabilmente ambivo
Ricercare l'origine
di quel gemito

Forse un vento lieve
aveva spostato
le vesti chiare mostrandole
all'asprezza cruenta della pelle

Di quel gemito, feroce ed ombroso
Poi lui smise i quesiti
E non strinse i suoni
Alla gola

E li, nudi
Si strinsero
in un abbraccio appassionato

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 31/08/2013 11:01
    Bè qui c'è l'incontro naturale tra due corpi, la sensazione, se condivisa da entrambi, più bella che si possa vivere. Avrei un osservazione, ma solo se tu vorrai. Bellissima.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0