PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Perchè mi odiavi tanto?

Se dopo cinquant'anni e sono tanti
per tenere in serbo una domanda
ti rivedessi chiederei soltanto:
"Perchè in quegli mi hai odiato tanto?"
Non ti chiedevo molto sai: solo un sorriso
e solo solo quello quando ti incontravo!"

 

0
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 31/08/2013 15:35
    Una risposta ad un sentimento d'amore ancora vivo...
    Apprezzato verseggio... SERENA DOMENICA

4 commenti:

  • stella luce il 06/09/2013 21:56
    quanta amarezza in questi versi... e quanto dolore... se anche dopo tanto tempo ancora si ci pone quella domanda e la mancanza di quel sorriso fa così male, significa che tanto era l'amore
  • loretta margherita citarei il 31/08/2013 18:38
    tenerissima ed appassionante poesia, complimenti, godibilissimo testo
  • Anonimo il 31/08/2013 17:31
    I versi sono profondi nella loro malinconia, ma cantano anche di un amore che non si è spento. Complimenti.
  • Caterina Russotti il 31/08/2013 15:48
    Odio... Sentimento umano che acceca e non porta a nulla! Bella poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0