accedi   |   crea nuovo account

Parlami di Te

Parlami di Te,
del cuore tuo che langue,
dei fremiti taciuti
e il ribollir di sangue...
Raccontami di Te,
del tuo silenzio muto,
di sogni naufragati
e del tuo amor perduto.

Vorrei vederti arrossire
come un tempo,
saperti immersa
in quei momenti
di frenetica pazzia,
dove alberga
quella quiete
d'innocenza
e l'ansia di pigliare
a morsi l'esistenza.

Vorrei sentir gioire
le tue mature voglie
di sole e di natura,
dove il tuo amor di vita,
cocente, ancor perdura.

Vorrei saperti
presa da un
tenero abbandono
che dia calore
a questo cuore tuo
che più non vola,
eppur l'altrui
dolore ancor
consola...

 

1
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 31/08/2013 18:35
    Raccontami di te, del vero sentimento d'amore, del silenzio che si fa tristezza... UN COSTRUTTO FORGIATO NELL'ELOQUENZA PIU' VERA...
  • Anonimo il 31/08/2013 17:26
    Una lirica notevole, versi molto curati e un'esortazione all'amore che colpisce. Complimenti.

3 commenti:

  • loretta margherita citarei il 31/08/2013 18:36
    intensa bella poesia d'amore, piaciotissima
  • anna rita pincopallo il 31/08/2013 17:19
    splendida poesia bravissimo
  • Caterina Russotti il 31/08/2013 17:17
    Raccontami di Te... Il tuo amor della vita di ieri per poterti riaccendere la tua voglia di volare... Molto bella! Non gioisci più... Come una volta, ma da persona vissuta, sai consolare l'altrui dolore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0