PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Per non perderti

Questa notte ho chiuso gli occhi
E come per magia sei comparsa tu
Li davanti a me, non parlavi
Sorridevi ed aspettavi che io parlassi
io non trovavo le parole
e tu te ne andavi, ti stavo perdendo.
In passato ho già provato il dolore di perderti,
ero un cretino, confuso e un po' deluso,
deluso da quello succedeva intorno a me.
Ti ho allontanato, ti ho deluso..
Mi tenevo tutto dentro
Fino a quando ho capito che ero io
Che mi stavo allontanando e non tu.
Tu c'eri! e ci sei tutt'oggi..
Perché la vita a me ti ha regalato,
i dubbi, le paure e le incomprensioni,
fanno parte della vita..
e la vita va vissuta per tutto quello che ci viene regalato
e a volte per saper dire : Scusa, ho sbagliato.
Vorrei tornare indietro per non deluderti,
vorrei cancellare il tempo perduto,
dirti tutto ciò che non ti ho mai detto,
vorrei, vorrei ma come sempre quando trovo le parole
la notte lascia il posto al giorno,
si torna nella vita reale,
e qui anche dirti ti amo non servirebbe a nulla
accontentati quindi di un Grazie di esserci
di un ti voglio bene
e della promessa che cercherò di non sbagliare più.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0