accedi   |   crea nuovo account

Cuori

Batte nel forte
trema nel debole

vive nel gioioso
muore nell'afflitto

vibra nell'innamorato
fugge nel pauroso

bussa nel curioso

si dispera nel buio

s'incorona nel saggio
splende nel sole

ulula nel lupo
canta nell'usignolo

scorre nel ruscello
si apre nel fiore

pensare di avere un solo cuore separato dal resto fu questo il nostro tragico errore

 

4
4 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 01/09/2013 17:25
    Un concerto di cuori che dovrebbe essere corale ma che invece è disarmonico e incomprensibile.
    E il cuore? Oramai non serve più, neanche a mngiarlo fritto con le patate!
    Ottima Vincé!
  • Anonimo il 01/09/2013 15:54
    Armonia e poesia in tutti questi versi... migliaia di cuori...
    Bellissima Vincenzo sublime!!!
  • Anonimo il 01/09/2013 13:43
    La difficoltà che a volte si prova, caro Vincenzo, è che ti capiti qualcuno che parla sempre di cuore, ma tu non riesci mai a capire che tipo di cuore sia il suo, anzi addirittura a volte sei afferrato dal penoso dubbio che solo un egoista sia, ma non riesci nemmeno a dirglielo per paura di ferirlo ingiustamente.

4 commenti:

  • stella luce il 07/09/2013 17:59
    il nostro cuore è con tutto l'universo... stupendo pensiero
  • loretta margherita citarei il 01/09/2013 18:51
    sempre belle le tue, cap
  • sara zucchetti il 01/09/2013 17:03
    Sei sempre bravissimo, semplice poesie con versi e metafore che ti fanno riflettere
  • Anonimo il 01/09/2013 12:53
    Una lirica vera e giusta, che condivido in toto e che apprezzo per gli splendidi versi. Complimenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0