accedi   |   crea nuovo account

Nevica

Leggeri cadono
i candidi fiocchi di neve
posandosi piano
sui tetti più alti
sulle piccole case
e sulle strade;
tutto s'imbianca.

I più giovani
si rincorrono
fanno festa
si lanciano palle di neve
mentre
un'anziana signora
attenta cammina
per non scivolare
tirandosi dietro una slitta
con sopra il suo nipotino.

Dalla finestra una mamma
tiene in braccio il suo bimbo
indicando la strada gli dice:
guarda che bello, guarda, nevica!

 

3
6 commenti     8 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

8 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Salvatore Masullo il 03/10/2013 23:14
    Emozioni che ammantano il fondo stradale in un atmosfera candida, pura, bianca, piacevolmente fredda... Il mondo umano ne è coinvolto in pieno e tornano tutti bambini in un carosello di immagini e sensazioni. Poeisia fresca, uscita di getto dal cuore. Piaciuta!
  • Anonimo il 29/09/2013 12:18
    Magnifica descrizione d'una nevicata che, specie in posti com'era il mio, destava sempre meraviglia e gioia, per la rarità dell'evento.
    Molto bella!
  • Giulia Aurora il 21/09/2013 14:45
    un immagine che da il senso di ciò che accade tenera e lieve come la neve
  • Don Pompeo Mongiello il 21/09/2013 12:30
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua bellissima davvero!
  • Vincenzo Capitanucci il 09/09/2013 12:57
    Un bel quadro.. Mattia... dipinto bene... quasi un atmosfera Natilizia... dove i giovani giocano.. una Signora più anziana sta attenta a non cadere,,... ed una Mamma esprime a Suo Figlio la Sua felicità...
  • Anonimo il 09/09/2013 07:50
    Il flusso ininterrotto e armoniosamente articolato del fluire, del vivere le sensazioni a vasto spettro, mi ha fatto gustare questa tua... Bravissimo complimenti!!!
  • Rocco Michele LETTINI il 01/09/2013 20:47
    STUPENDA LA POESIA... MA A ME FA PAURA LA NEVE DOPO L'INCIDENTE IN QUANTO NON POTREI USCIRE PERCHÈ NON POSSO VAGARE COME PRIMA... CIAO MARIO
  • Anonimo il 01/09/2013 18:42
    La descrizione della neve in città e di tutte le emozioni che evoca in versi diretti ma efficaci. COmplimenti, fuori stagione ma notevole.

6 commenti:

  • lidia filippi il 22/09/2013 09:58
    Bellissme immagini che mi richiamano alla mente ricordi di un passato ormai lontano, ed emozioni. Complimenti!
  • Mara il 18/09/2013 06:34
    Sono d'accordo con Nicola: questi tuoi versi sono un affresco... Bravo!
  • Nicola Lo Conte il 16/09/2013 21:04
    Hai pennellato con le parole creando immagini...
    Complimenti...
  • Anonimo il 03/09/2013 14:45
    la neve regala attimi di pace e per i bambini cred sia magia pura... lirica apprezzata.. ciao
  • Anonimo il 02/09/2013 17:12
    Vi è sempre stupore e meraviglia quando scende la neve... si rimane incantati.
    Ma per ora, mi godo il sole ancora caldo...
    Bella poesia.
  • Caterina Russotti il 02/09/2013 00:08
    Guarda che bello nevica... Una strada bianca lucente... Fresca e profumata.. Un profumo di magia... Molto bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0