accedi   |   crea nuovo account

Sono lamore

Sono il foglio di carta
sballottato dal vento
su sui è trascritta
l'ultima poesia per te.
Sono il fischio
urlante nelle fessure
che cercano di contenere
l'impeto della tempesta.
Sono la goccia
del caldo sudore estivo
che allegra riga il tuo petto
alla fresca brezza della sera.
Sono l'onda
increspata e veloce
sballottata sulla spiaggia
ove mi attendi ansimante.
Sono la vela
che gonfiata naviga tranquilla
sospinta dal dolce impetuoso
vento sospirato delle tue labbra
Sono l'amore
sospinto da ogni soffio di vita
da ormeggiare saldamente
alle ancore lucenti del tuo cuore.

 

2
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • LIAN99 il 02/09/2013 20:08
    Bellissima ed intensissima poesia in cui la forza dell'Amore si confonde con la forza della Vita. Efficacissime le immagini poetiche che aderiscono alla perfezione al desiderio di liquefarsi nell'essere amato, anche attraverso le forze della Natura. Bravissimo.
  • Anonimo il 02/09/2013 13:19
    Ci sono parole d'amore che sono solo parole di cui uno si bea senza viverle... E ci sono parole d'amore vissute soltanto attraverso il desiderio, la nostalgia, la sofferenza...
    Le più belle e positive sono quelle che <s'incarnano>. Magari non dove vorresti, ma là dove esista una sete intensa e insoddisfatta come la tua.


3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0