username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Melograno-la leggenda-

Mentre il Cristo al Golgota s'avviava per
Esser crocefisso
L'apostolo che mesto lo seguiva
Ogni sassolino macchiato dai
Grumi del divino sangue
Raccolse, ponendoli in una bisaccia.
Alla sera, dopo che tutto fu compiuto,
Nel cenacolo rientrato, nella bisaccia trovò un frutto:
Originarono i sassolini insanguinati, insieme uniti, la melagrano.

 

4
4 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 03/09/2013 17:12
    molto bello L'Or... quel chicco ( non mi ricordo più quanti ne mangiò 3-4 o 7)di melograno... che rese succoso... la permanenza di Persefone... nel buio fiammeggiante dell'Ade...

    ma son sempre grumi del divino sangue...
  • Anonimo il 03/09/2013 11:12
    Forse per questo è il simbolo della vita! Ottimo amica mia e mangiamoci sto melagrano che, tra l'altro, è ricchissimo di vitamine.
  • Rocco Michele LETTINI il 03/09/2013 05:05
    Acrostico stupendamente forgiato... LA MIA LODE LORY... COME UNA NITIDA FOTO... SERENO GIORNO

4 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 03/09/2013 17:16
    bella la pubblicità che appare... Succo Melograno Complex... ah questi computer sono incredibili... basta una parola chiave... questo ci fa capire.. quanto siamo controllati dal grande fratello...
  • Anonimo il 03/09/2013 15:00
    lor che bello questo acrostico, non conoscevo queta leggenda bellissima bacioni
  • Caterina Russotti il 03/09/2013 11:04
    Buono il melograno, con il vino ancor di più.. Frutto simbolo della passione e della fecondità.. Hai scritto un acrostico in sua lode degno di plauso. Complimenti
  • Anonimo il 03/09/2013 08:18
    Un acrostico di grande spessore, con riferimenti religiosi ed empirici al tempo stesso. COmplimenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0